Vai ai contenuti

Presentazione del Consorzio SPAZIO FORMAZIONE

Convenzioni
Il Consorzio Spazio Formazione è un consorzio senza fini di lucro nato nel 2011 dalla pluriennale esperienza di professionisti e società operanti nel comparto della formazione aziendale e manageriale. L’obiettivo del Consorzio è quello di accompagnare le  imprese, consorziate a migliorare funzionamento e competitività attraverso la valorizzazione delle risorse umane e l’ottimizzazione dei processi organizzativi.

Particolare attenzione viene riservata al settore delle imprese artigiane  per il  quale è stato impostato un piano di promozione con lo scopo di far aderire le aziende a Fondartigianato.

L’implementazione dei progetti formativi  proposti dal Consorzio è articolata in sei macro-fasi:

1.  analisi delle esigenze dell’azienda e delle problematiche che possono essere affrontate tramite interventi formativi;
2.   progettazione dettagliata degli interventi formativi e dei profili professionali da coinvolgere;
3.   individuazione di professionisti e docenti da impiegare nell’ erogazione della formazione;
4.   coordinamento e pianificazione delle  attività formative;
5.   monitoraggio e valutazione dei risultati formativi conseguiti dai  partecipanti;
6.   valutazione dell’ impatto delle attività sull’azienda .

Per ciascun progetto, il Consorzio Spazio Formazione personalizza gli interventi. A tal fine utilizza il modello didattico  messo a punto dalla consorziata Poliedra Progetti Integrati S.p.A che prevede una relazione sinergica tra le caratteristiche dei lavoratori, le condizioni di lavoro e le modalità di acquisizione di competenze.

Quest’operazione avviene attraverso: la costante formulazione di obiettivi formativi condivisi e aderenti alla situazione di lavoro; l’individuazione nei discenti delle potenzialità di cambiamento e/o miglioramento degli atteggiamenti e dei comportamenti in relazione all’agire nelle situazioni di lavoro; il monitoraggio e la valutazione dei partecipanti, da parte del formatore, secondo  modalità di valutazione specifiche.

Il modello utilizzato prevede, per ciascun progetto, le seguenti fasi:

1.   percezione del problema da parte dell’azienda, analisi della domanda formativa e condivisione degli esiti di tale analisi con gli attori chiave;
2.   analisi dei processi produttivi e definizione dei problemi chiave, da cui far partire la formazione, per individuare dei margini di sviluppo aziendali in relazione alla risoluzione dei problemi chiave rilevati;
3.   definizione dei macro obiettivi del piano e dei destinatari (macro progettazione);
4.   rilevazione delle caratteristiche dei destinatari e delle condizioni contestuali dell’intervento;
5.   personalizzazione degli interventi e composizione dei gruppi di formazione;
6.   avvio dell’intervento formativo in presenza (anche attraverso la modalità di accompagnamento formativo);
7.   attività formative di gruppo in presenza;
8.   attività formative d’aula, in affiancamento o sotto forma di esercitazioni;
9.   valutazione degli esiti dell’intervento;
10. valutazione dei risultati della formazione e delle competenze in uscita.

Il Consorzio, in possesso di accreditamento presso la Regione Piemonte per la Formazione  continua (certificato n.1088/001),  agisce in nome e per conto delle proprie consorziate e si avvale delle risorse umane e delle competenze messe a disposizione da Poliedra Progetti Integrati, socio fondatore,  che opera dal 1994 nel settore della formazione. Poliedra è certificata qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2008 (certificato N. 3876/2) per i seguenti  settori:

● 33: Tecnologia dell’informazione
● 35: Servizi professionali d’impresa e PA
● 37: Istruzione.

è inoltre accreditata per la macrotipologia C – Formazione continua e T FAD formazione a distanza presso la Regione Piemonte (Certificato n. 384/001).

Nello specifico Poliedra, in qualità di consorziata garantisce:

  • la supervisione quotidiana delle attività e il coordinamento dei rapporti con i  referenti delle impresa;
la circolazione delle informazioni attinenti al piano all’interno del Consorzio;
il monitoraggio dello stato di avanzamento delle attività;
  • le referenze necessarie al Consorzio per la progettazione didattica ed erogazione delle azioni formative.

Dal 2010 ad oggi Poliedra  ha infatti maturato significative esperienze nel settore della formazione rivolta alle imprese artigiane. Di seguito i piani e le azioni formative realizzate:



INVITO
AZIONI FORMATIVE REALIZZATE
RUOLO
OSTP: Obiettivo sviluppo territoriale Piemontese
Invito 1-2009 Fondartigianato
  • Procedure di lavoro in lavanderia; 
  • Tecniche di lavanderia e tintoria;
  • Il Tessuto;
  • Aggiornamento sulla sicurezza;
  • La gestione del sistema per la qualità aziendale;
  • Controllo e collaudo qualitativo del processo e del prodotto;
  • Rischio chimico e biologico nella produzione cosmetica
ATI Cerseo – Poliedra: 
Progettazione didattica, coordianmento ed erogazione delle attività formative.
L’impresa che impara: Invito 1/2011 Fondartigianato
  • Rischio chimico e biologico in ambito alberghiero;
  • Nuovi trattamenti di finissaggio nell’ambito ospedaliero;
  • D.lgs 81/08 i rischi specifici;
  • Politica ambientale: l’uso dei prodotti ecosostenibili;
  • Aggiornamento tecnico per gli addetti alle pulizie civili e industriali;
  • Introduzione ai sistemi di gestione integrata OHSAS 18001;
  • Operazioni di escavazione;
  • Il preposto nel settore edile.
Poliedra: terzo delegato:

progettazione didattica e tutoraggio.
Una formazione per lo sviluppo Invito 1/2011 Fondartigianato
  • Sistemi di gestione ISO 14000 ed Emas
  • La responsabilità sociale
  • Strumenti e metodi per il controllo della qualità nei cantieri
  • Organizzazione aziendale e gestione delle commesse
  • Procedure per la gestione delle commesse
  • Management delle strutture alberghiere
  • Tecniche di vendita e gestione dei clienti
Consorziata Consorzio Spazio Formazione.
Formare L’eccellenza Invito 2/2012 linea A1 Fondartigianato
  • Tecniche di lavanderia
  • Tecniche di lavanderia e finissaggio
  • Controllo di gestione
  • Tecniche di sviluppo software gestionale in ambiente web
  • Miglioramento del ciclo produttivo in ristorazione
Consorziata Consorzio Spazio Formazione.
Impresa e Territorio
Invito 2/2012 linea A1 Appendice Fondartigianato
  • Tecniche di lavanderia
  • Tecniche di lavanderia e finissaggio
  • Controllo di gestione
  • Miglioramento del ciclo produttivo in ristorazione
Consorziata Consorzio Spazio Formazione.

Progetto Quadro
Avviso 1/2012 
Fondartigianato

  • Voucher Formativi per l’occupazione stabile e per l’inserimento lavorativo

ATS: ECIPA, Casaform, Apprendo, Enfap Pimeonte, Consorzio per la Formazione, l’innovazione e la Qualità, Consorzio Spazio Formazione
A.L.P.I. – Artigianato, Lavoro, Professionalità, impresa
Progetto Quadro - Fondartigianato Avviso 2-2013

  • Voucher Formativi
ATS: ECIPA, Casaform, Apprendo, Enfap Pimeonte, Consorzio per la Formazione, l’innovazione e la Qualità, Consorzio Spazio Formazione.
Oltre a interventi formativi, il Consorzio offre  servizi consulenziali dedicati espressamente alle Imprese consorziate al fine di sostenere la loro competitività e produttività, nei seguenti campi: tecniche di management; cambiamento organizzativo; certificazione dei processi;  standard di sicurezza; gestione delle risorse umane; innovazione di processi e prodotti. Il Consorzio si occupa inoltre di individuare i  finanziamenti pubblici  adeguati a sostenere le iniziative formative delle aziende consorziate. 

Il Consorzio, in possesso di accreditamento presso la Regione Piemonte per la Formazione  continua (certificato n.1088/001), opera avvalendosi delle opportunità offerte dai seguenti Fondi Interprofessionali:

      • Fapi 
      • Fondimpresa 
      • Fondartigianato


 IvanaPelloso
Presidente
Torna ai contenuti